Italiani nel mondo, Fondi per friulani all’estero: priorità ai progetti rivolti ai giovani

Enti, associazioni ed istituzioni di corregionali all’estero potranno accedere ai finanziamenti stanziati dalla Regione Friuli Venezia Giulia per il 2012 (1.400.000 euro) in base alle priorità fissate dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore a Cultura e Relazioni internazionali, Elio De Anna. 
 

In particolare, fatta salva la proporzione rispetto alla media dei finanziamenti assegnati ai singoli richiedenti negli ultimi tre esercizi, verranno considerati preminenti i progetti (con ulteriore riguardo rispetto a quelli proposti in maniera unitaria da più associazioni) rivolti alle giovani generazioni di discendenti dei corregionali emigrati, le iniziative di sviluppo degli strumenti di comunicazione e di informazione rivolti alle stesse comunità e, infine, la promozione nel mondo delle specificità regionali.
 
La somma spettante, è spiegato nella delibera approvata oggi, sarà erogata in un’unica soluzione anticipata e la rendicontazione dettagliata dovrà pervenire entro il 30 aprile 2013.

NESSUN COMMENTO

Comments