Italiani nel mondo e Foibe, Di Biagio (Fli): Commemorazione condivisa per Europa più unita

"Nel ricordare le vittime delle foibe, desidero associarmi alle parole del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano:’serve ricordare anche per ripensare a tutti i fatali errori al fine di non ripeterli mai piu’". Lo afferma Aldo Di Biagio, deputato di Fli e presidente dell’intergruppo parlamentare per l’amicizia tra Italia e Croazia. "E’ importante che questa giornata diventi il momento di edificazione di una memoria condivisa e comunitaria. Il dramma delle Foibe – prosegue il deputato – ha colpito tanti cittadini italiani e non solo, lasciando un solco profondo nella storia di quella regione. Una storia che oggi, possiamo dire, e’ la storia dell’Europa. E’ fondamentale – conclude Di Biagio – che il ricordo di questa triste pagina, in cui l’odio e la violenza hanno prevalso, sia il monito e l’occasione per dare nuova linfa alla costituzione di una maggiore unita’, politica e identitaria, di quella casa comune che l’Europa deve diventare".

NESSUN COMMENTO

Comments