Italiani nel mondo, Conclusa ‘WeLoveModainItaly’ in Giappone

Si è chiusa da poche ore con un grande successo di pubblico "WeLoveModainItaly", la manifestazione organizzata da CNA Federmoda per la presentazione delle collezioni moda autunno-inverno 2012/2013 al mercato giapponese. 
 
"WeLoveModainItaly" si è tenuta a Tokyo dal 31 gennaio ad oggi, 2 febbraio, al The Westin Hotel Tokyo in maniera sinergica con "Shoes from Italy", manifestazione dedicata alla calzature promossa da ANCI, registrando un afflusso di 3.383 buyers.
 
"I numerosi visitatori hanno confermato un elevato gradimento per lo stile e la manifattura italiani, che noi abbiamo voluto enfatizzare attraverso azioni di contesto per la promozione della cultura, del saper fare e del gusto tipicamente italiani – dichiara Alessia Ferrucci Morandi, responsabile della segreteria organizzativa di WeLoveModainItaly – e gli espositori sono rimasti molto soddisfatti dei risultati commerciali raggiunti nonostante le oggettive difficoltà dei mercati".
 
Piena soddisfazione quindi da parte dei vertici di CNA Federmoda. "Abbiamo promosso e organizzato questa manifestazione per mantenere il presidio sulla promozione del sistema moda italiano in Giappone, – dichiara Antonio Franceschini, Responsabile Nazionale CNA Federmoda – un mercato di primaria importanza per il nostro settore ed in particolare per le imprese artigiane e le piccole imprese".
 
"A seguito delle modifiche apportate, all’impianto di supporto all’internazionalizzazione delle imprese, dal Decreto Legge n.98 del 6 luglio 2011, – continua Franceschini – sono venute meno una serie di Convenzioni e Iniziative in capo all’ex Istituto nazionale per il Commercio Estero. Tra queste anche MODA ITALIA, la tradizionale mostra autonoma che nacque da un’esperienza del Consorzio MODA IN ITALY, consorzio aderente alla CNA, e che successivamente dal 1992 è stata organizzata regolarmente da ICE in due appuntamenti annuali. In ragione delle preoccupazioni di molte imprese di perdere improvvisamente l’occasione di promuovere le proprie creazioni e di vanificare gli investimenti finora profusi sul mercato giapponese, ci siamo attivati per organizzare questa manifestazione pur in assenza di supporto pubblico. L’auspicio è che il Governo italiano rimetta in circuito quanto prima risorse a sostegno della promozione del nostro sistema economico sui mercati internazionali".
 
CNA Federmoda già dalle prossime settimane, anche su richiesta degli espositori si attiverà presso il Ministero dello Sviluppo Economico per verificare la possibilità di ottenere un fattivo sostegno all’iniziativa.
 
Allo stesso tempo dalla segreteria organizzativa della manifestazione sono già state comunicate le date della prossima edizione della manifestazione che sarà dedicata alla presentazione delle collezioni moda Primavera – Estate 2013: appuntamento a Tokyo quindi dal 10 al 12 luglio 2012 per la prossima edizione di WeLoveModainItaly.

NESSUN COMMENTO

Comments