Italiani nel mondo, Casini incontra a Buenos Aires Daniel Scioli e Mauricio Macrì

????????????????????????????????????

 

Con una serie di incontri con i rappresentanti delle istituzioni, è proseguita per tutta la giornata di ieri, lunedì 28 maggio, la visita in Argentina del leader dell’ Udc, Pier Ferdinando Casini.

 

Sempre accompagnato dall’on. Ricardo Merlo e dalla Senatrice Giai, parlamentari del Maie – il Movimento Associativo degli Italiani all’estero, l’on. Casini ha incontrato innanzitutto Ricardo Luis Alfonsín, ex candidato alla presidenza del Paese e attualmente leader dell’Unione Civica Radical. Al termine di questo incontro, il leader dell’UDC  è stato ricevuto da Daniel Scioli.

Scioli vanta una brillante carriera politica: già  vicepresidente dell’Argentina con Néstor Kirchner, attualmente è governatore della Provincia di Buenos Aires, la più popolosa e la più vasta delle province dell’Argentina. L’on. Merlo, presente alla riunione, ha dichiarato: “Da questo incontro ho potuto rilevare una grande sintonia tra Scioli e Casini".

A seguire Merlo e Casini sono stati ricevuti dal capo di Governo della Città di Buenos Aires Mauricio Macrì, anche lui  figlio di un imprenditore italiano. Infine, il presidente Casini con l’on. Merlo si sono recati a Tigre, città sul delta del Paraná per l’ultimo appuntamento prima della partenza per il rientro in Italia del leader dell’UDC. Nel municipio cittadino sono stati ricevuti dall’Intendente Sergio Massa, già capo di gabinetto dei ministri con la presidente Cristina Fernandez de Kirchner. Pier Ferdinando Casini – che ha qui ricevuto il  riconoscimento di Cittadino illustre –  ha speso parole d’elogio per la città e per il suo sindaco e, commosso per la calorosa accoglienza ricevuta durante questa sua visita in America latina, ha ringraziato l’on. Merlo che lo ha accompagnato in questi giorni.

NESSUN COMMENTO

Comments