Italiani in Sud America, Merlo e ZIN (MAIE) continuano gli incontri con le associazioni italiane

In un clima prenatalizio, vissuto però anche – date le ultime notizie dall’Italia – come un inizio di campagna elettorale,  l’on. Ricardo Merlo, presidente del MAIE e  il  dott. Claudio Zin, Vicepresidente del Movimento Associativo in Argentina hanno partecipato ad una serie di incontri con la collettività a Buenos Aires.Nella sola giornata di Domenica 9 dicembre, infatti, accompagnati dalla Presidente del Comites di Buenos Aires, Graciela Laino, Ricardo Merlo e Claudio Zin si sono recati prima a Wilde presso l’associazione Sicilia Bedda, invitati dalla presidente Silvia Scalogna.

Nel corso dell’incontro l’on. Merlo ha aggiornato i presenti, tra i quali anche Oddo Filadelfio, presidente della Federazione siciliana in Argentina  e numerosi dirigenti delle associazioni della provincia di Buenos Aires, degli ultimi fatti politici in Italia, spiegando le implicazioni di questa nuova crisi e la concreta possibilità di dover affrontare delle elezioni anticipate.

 “Il MAIE è molto cresciuto in questi mesi – ha detto  il Presidente del MAIE Ricardo Merlo – e ormai abbiamo una rete capillare diffusa in tutta l’America Latina. Noi del MAIE ci sentiamo pronti per questa nuova sfida elettorale, e confidiamo nella nostra struttura in cui le associazioni italiane sono i nostri capisaldi in tutto il mondo.”

Dal canto suo, il Vice Presidente del MAIE Argentina, Claudio Zin,  ha aggiunto: “Le associazioni italiane, come Sicilia Bedda che ci ospita oggi, da sempre partecipano attivamente all’ azione di diffusione culturale dell’ italianità, intesa come patrimonio inestimabile delle nostra lingua, dei nostri valori e delle nostre tradizioni. e svolgono quel ruolo di coesione sociale che è ancora più necessario in momenti come questo, in cui la crisi economica globale colpisce più sensibilmente i meno fortunati. Il MAIE è sempre stato al fianco delle associazioni e ne ha sostenuto le attività. Le elezioni saranno il banco di prova del lavoro fin qui fatto.”

A seguire i due rappresentanti del MAIE si sono recati presso l’Associazione Calabrese Virgen de la Gracia di Roccella Jonica, dove hanno rivolto parole di ringraziamento per i dirigenti che si sono distinti nell’ambito della loro istituzione con attività e progetti sociali e di assistenza verso i più bisognosi. Quindi hanno preso parte alla processione per i festeggiamenti di San Francesco di Paola, in un’ulteriore momento di incontro con la collettività, che ha visto protagonisti i connazionali che hanno potuto incontrare personalmente l’on. Ricardo Merlo e il dott. Claudio Zin. Infine la domenica si è conclusa con il tradizionale  concerto di Natale nel Teatro Coliseo offerto  dal Consolato di Buenos Aires e con la partecipazione dell’Ambasciatore Guido Walter La Tella.

NESSUN COMMENTO

Comments