Italiani in Argentina, Merlo (MAIE) a Lomas di Zamora parla di Riforma Costituzionale

Domenica 4 settembre, nell’ambito di una serie di appuntamenti programmati per questo autunno, l’on. Ricardo Merlo, Presidente del MAIE – Movimento Associativo Italiani all’Estero, si è recato a Lomas de Zamora per illustrare alla comunità italiana la riforma costituzionale e il referendum che vedrà anche i residenti all’estero chiamati ad esprimersi per confermarla o sospenderne l’attuazione.

Merlo, accompagnato dai coordinatori del MAIE Lomas de Zamora, Gerardo Pinto e José María Ortega, è stato ricevuto dal Presidente della Sociedad italiana Unión y Estrella, Oscar Corrado, e dall’Agente consolare Tony Mori, dal Presidente del COMITES,  Emilio Bianco e dal Presidente di FEDITAL, Alberto Mosetto, che gli hanno consegnato anche un presente  istituzionale.

Nel Salòn Dorado della Unión y Estrella, un’associazione italiana centenaria, si sono riunite più di 100 persone invitate dal COMITES LZ, per lo più dirigenti di associazioni italiane della circoscrizione consolare, per ascoltare la dissertazione dell’On. Ricardo Merlo, riguardante appunto la riforma della Costituzione italiana e le conseguenze che porterà il voto del prossimo referendum.

Tra gli altri, presenti i membri dell’ Esecutivo, Consiglieri e revisori dei conti di COMITES L.Z., Presidenti e dirigenti delle Associazioni italiane, la Cav. Bianca Amici (Corrispondente locale del periodico Voce D’Italia), rappresentanti delle emittenti radiofoniche locali: Va Pensiero, Hola Sicilia, Brisas de Italia, Pescopagano en Lanús, Chiamami, Tanos, Una ventana al mundo y Fogón artístico, e Antonio Morello Consigliere del  COMITES Bs As.

Grande la partecipazione all’evento di Lomas de Zamora per l’importanza dell’argomento trattato, e grande soddisfazione del pubblico per la chiarezza con la quale l’on. Ricardo Merlo l’ha spiegato, secondo il Presidente dell’ Associazione Union y Estrella, nonostante l’alto livello della sua relazione. Al termine vi è stato un rinfresco nel quale i presenti hanno potuto incontrare e parlare direttamente con il Presidente del MAIE.

NESSUN COMMENTO

Comments