Italiani in Argentina, Mar del Plata: prosegue con successo la I Settimana della Molisanità

MAR DEL PLATA – Oggi 8 marzo, celebrando il Giorno Internazionale della Donna, nell’ambito della I Settimana della Molisanità  a Mar del Plata, si svolgerà alle ore 19 la conferenza “La Donna Molisana nel Mondo” della docente Felisa Pomilio, oriunda di Mafalda (Campobasso) nonché vicepresidente del Comites di Mar del Plata, nel salone di conferenze nella sede della Federazione delle Societa Italiane di Mar del Plata e zona , situata su via La Rioja 2043.

Ricordiamo che da sabato 3 marzo a sabato 10 marzo, tutti i giorni dalle ore 17.30 alle 20.30, è aperta la mostra fotografica “Molise, impressioni e sensazioni del típico”. La mostra racconta il Molise attraverso 200 sorprendenti opere fotografiche, 48 autori hanno fermato in uno scatto gli aspetti piu eclatanti e intimi del territorio molisano. Si tratta di fotografi non professionisti provenienti dall’Italia e dall’estero selezionati da un concorso che ha premiato la passione e l’aspetto narrativo, l’originalita e la carica espressiva.  Il progetto è stato ideato nel 2007 da Valeria Grimaldi e Valeria Fanelli e realizzato grazie alla loro associazione culturale "Officina nella Mente Fertile”.

"Molise: impressioni e sensazioni del tipico e dedicato ai molisani vicini e lontani. E l’occasione per tutti di rivivere momenti, luoghi, ricordi cari ed è l’invito piu caloroso, a chi ancora non lo conosce, di visitare un territorio ancora tutto da scoprire. In questo momento sta visitando diverse città dell’Argentina.

Ricordiamo anche che domani venerdì 9 marzo  alle ore 19 è il turno della prof.ssa Marite Perrella, con una conferenza sulla storia del “Corpus Domini” , la celebrazione religiosa culturale più importante nel  Molise, che si svolge anche a Mar del Plata da 20 anni: diversi partecipanti racconteranno la loro esperienza in questo evento ed il lavoro realizzato durante tanti anni anche nella città balneare argentina. Poi, proiezione di un filmato e di fotografie.

Questa iniziativa culturale ha gli auspici della Regione Molise e grande successo di partecipazione. Lunedì è stato il turno del racconto di storie di vite di diversi membri della Collettività Mafaldese e Molisana di Mar del Plata e  martedì sono stati i componenti  dell’Unione Regionale del Molise a esprimere i loro pareri sull’immigrazione.

Durante la serata di ieri ,mercoledì 7 , momento speciale con la riunione-dibattito sul “Ruolo delle nuove generazioni nella molisanita nel mondo” coordinata da Marcelo Carrara, che ha contato sulla presentazione di diversi progetti svolti negli ultimi anni tra Mar del Plata ed il Molise, grazie ai filmati e fotografie proiettate per il piacere della platea presente. Hanno illustrato le iniziative Fabiana Palena (gruppo di teatro “Molise sul Palco”), Yamila Berardo (Partecipazione al Corpus Domini e storie di vita fílmate), Valeria Brattelli, Florencia Manzo, Graziana Arias e Lucas Paoli (Balletto Terra Nostra),  Pablo Ettore, Pasquale Berardo ed Armando Manzo (squadra di calcio “Unione Regionale del Molise), Natali Di Lucente e Pablo Ettore (Corso di lingua e cultura italiana nel Molise), Ornella Vazquez Raimondi (gruppo di danza contemporánea utilizando música folclórica molisana del gruppo “Ecletnica Pagus” dello zampognaro Piero Ricci) e Marcelo Carrara (il lavoro del Consiglio Giovani Molisani nel Mondo). Dopo il dibattito con tutti i presenti , i presidenti Diana Raimondi (Collettività Mafaldese e Molisana) ed Angelo Gizzi (Unione Regionale del Molise) hanno chiuso la giornata di intenso lavoro, invitando tutti ai prossimi incontri  e alla cerimonia di chiusura di sabato 10 marzo alle ore 19. Viva la Molisanità nel mondo !!!!!!!

NESSUN COMMENTO

Comments