Italiani in Brasile, per il 2 giugno a Brasilia “Ambasciata Porte Aperte”

2 giugno, Festa della Repubblica Italiana. L’Ambasciata d’Italia a Brasilia celebra la ricorrenza dedicando il mese di giugno a due importanti esposizioni e aprendo le proprie porte ai visitatori

Il 2 giugno l’Italia e gli italiani nel mondo festeggiano la nascita della Repubblica Italiana. L’Ambasciata d’Italia a Brasilia celebra la ricorrenza dedicando il mese di giugno a due importanti esposizioni e aprendo le proprie porte ai visitatori interessati a scoprire le peculiarità architettoniche ed artistiche dell´edificio di Pier Luigi Nervi, sede della Rappresentanza diplomatica.

La splendida Sala Nervi dell’Ambasciata ospiterà la mostra fotografica “Il paesaggio deScritto”, 89 immagini scattate dal fotografo Luca Capuano per illustrare i Siti italiani riconosciuti dall’Unesco “Patrimonio Mondiale dell’Umanità”.

La bellezza e i contrasti, i centri storici e i monumenti più celebri, le preziose località spesso poco conosciute dal grande pubblico: dalle Dolomiti alla Sicilia, un viaggio lungo la Penisola attraverso l’incomparabile pregio storico, artistico e naturalistico dei paesaggi più famosi ed apprezzati al mondo.

In occasione del 60º anniversario della firma dei Trattati di Roma, l’Ambasciata ospiterà anche l’esposizione “Even Closer Union”, promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano: fotografie, documenti storici, immagini e testimonianze ripercorrono la storia e l’evoluzione del progetto di integrazione dell’Unione Europea dal 1957 sino ai nostri giorni.

Entrambe le mostre saranno aperte al pubblico nell’ambito della manifestazione “Ambasciata Porte Aperte”.