Italiani all’estero, Si parla di Cgie a Youdem.tv

Si è parlato di Cgie, ieri a Italiani nel mondo chiamano Roma, la trasmissione in onda tutti i giovedì sui canali di YouDem. Le problematiche sono sempre le stesse e ogni volta più urgenti per Andrea Amaro, vice segretario del Consiglio Generale, priorità a due ordini del giorno approvati dalla plenaria: il rinnovo di Comites e Cgie prima dell’autunno e il recupero di almeno 6 milioni di euro per rivalorizzare  lingua e cultura italiane all’estero.

Per  L’on. Claudio D’Amico i fondi si potrebbero recuperare togliendo risorse all’immigrazione ossia ripristinando la tassa sui trasferimenti di valuta da parte degli immigrati all’estero.

Per l’on. Gianni Farina, non si tratta di aiutare gli italiani all’estero  ma di investire su di essi, di considerarli una risorsa, non solo emigrati ma ‘doppi cittadini’. D’accordo con l’esponente del Pd anche Marina Piazzi, consigliere del Cgie, ieri in collegamento da Città del Messico, la quale ha ribadito come tutte le comunità all’estero debbano essere considerate allo stesso modo di una regione italiana; il Governo deve, quindi, capitalizzare con la promozione del Made in Italy e con la multiculturalità.

NESSUN COMMENTO

Comments