Italiani all’estero, Sangregorio (MdL): Morte Tremaglia ci riempie di dolore

 "Ho appreso della scomparsa dell’On. Mirko Tremaglia quando qui a Buenos Aires era ancora mattina presto. La notizia mi ha molto rattristato, e ha colpito tutti i connazionali a cui l’ho comunicata nei minuti e nelle ore successive. Tremaglia è il padre di tutti noi italiani nel mondo, colui che ha permesso a milioni di italiani all’estero di poter votare direttamente dal proprio Paese di residenza e di poter scegliere altri connazionali che li rappresentassero a Roma, alla Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica. Mirko Tremaglia amava l’Argentina e i tantissimi italiani che vivono nel Paese sudamericano. Con la sua scomparsa, l’Italia perde un politico di grande spessore, conosciuto e ricordato per avere lavorato una vita intera a costruire un ponte immaginario fra Roma e il resto del globo. Esprimo, anche a nome del Movimento delle Libertà in Argentina, le mie più sentite condoglianze alla moglie di Tremaglia e ai familiari tutti". Così Eugenio Sangregorio, Coordinatore del Movimento delle Libertà in Argentina, saluta Mirko Tremaglia nel giorno in cui se n’è andato lo storico ministro degli italiani residenti oltre confine.

NESSUN COMMENTO

Comments