Italiani all’estero, Sangregorio (MdL): 2012 sarà anno del Movimento delle Libertà in Argentina

"Mentre in Italia e’ cominciato l’inverno vero e proprio, in Argentina e’ piena estate. Si va al mare, si sta in piscina con gli amici davanti a una cerveza, si prende il sole. E’ un Natale che di certo si vive diversamente da quello italiano, ma non per i sentimenti: in Argentina si sente moltissimo l’atmosfera e l’incanto delle tradizioni famigliari che si riscoprono in questi giorni di festa con nipoti e parenti. Gli italiani residenti a Buenos Aires, a Rosario, a Mendoza e nelle altre città argentine, guardano all’Italia con una certa preoccupazione: vedono che la loro amata Patria e’ in difficoltà, capiscono che il momento e’ davvero critico. E per questo sono pronti a fare la propria parte per attivare progetti utili a superare la congiuntura sfavorevole". Così Eugenio Sangregorio, responsabile del Movimento delle Libertà in Argentina, che continua: "Durante tutto quest’anno, con i miei interventi, ho continuato a puntare verso una maggiore collaborazione fra ltalia e Argentina: ho continuato ad insistere verso questa direzione e oggi noto con piacere che cio’ che propongo da anni ormai e’ entrato nella testa dei politici italiani, dei parlamentari italo-argentini, dei principali esponenti della collettivita’ italiana in Argentina. Il 2011 e’ stato l’anno dello sbarco ufficiale del Movimento delle Libertà in Argentina, movimento su cui noi puntiamo moltissimo. Dietro la guida del nostro presidente, Massimo Romagnoli, puntiamo a raccogliere consensi in Argentina come in tutta l’America Latina. Durante il 2012 – annuncia Sangregorio – tante saranno le iniziative che stiamo studiando e programmando fin da ora. Sara’ per noi un anno fondamentale, perche’ ci avvicinera’ ulteriormente alle prossime elezioni politiche, che rappresenteranno per tutti gli italiani residenti in Argentina e in Sud America la possibilita’ di sostenere gli impegni presi, di confermare la fiducia a chi la merita e di rafforzare con un voto ampio e trasparente il potere decisionale delle istituzioni che lavorano con serieta’ nell’interesse degli italiani nel mondo. Auguri di cuore a tutti i nostri connazionali".

NESSUN COMMENTO

Comments