Italiani all’estero, Roberto Fumo coordinatore MAIE a Filadelfia

Fin da subito si metterà al lavoro per formare la propria squadra sul territorio e per sviluppare ulteriormente la presenza del Movimento a Filadelfia

Continua a crescere e a rafforzarsi la famiglia del MAIE in Nord e Centro America. Da oggi Roberto Fumo, noto imprenditore e da sempre sostenitore degli ideali e dei valori del Movimento Associativo Italiani all’Estero, è il nuovo coordinatore MAIE nella circoscrizione consolare di Filadelfia.

Nominato da Augusto Sorriso, coordinatore MAIE Usa, d’accordo con Ricky Filosa, che per il MAIE coordina il Nord e Centro America, Roberto Fumo fin da subito si metterà al lavoro per formare la propria squadra sul territorio e per sviluppare ulteriormente la presenza del Movimento a Filadelfia.

“Sempre più connazionali dimostrano di volere partecipare attivamente al Movimento Associativo Italiani all’Estero, convinti che solo una forza politica come il MAIE, autonomo e indipendente dalla partitocrazia romana, saprà dare risposte alle comunità italiane nel mondo”, spiega Sorriso, che poi conclude: “Abbiamo davvero tutte le carte in regola per raggiungere ottimi risultati, anche in vista delle prossime elezioni politiche”.

Comments