Italiani all’estero, Primo Congresso Maie in Patagonia

L’on. Ricardo Merlo, presidente del MAIE, come anticipato nei giorni scorsi, sarà domani  4 Novembre  a Bahia Blanca per presiedere il I ° Congresso MAIE Patagonia.

Il Coordinatore MAIE  della città, Juan Carlos Paglialunga, che ha curato l’evento, ha reso nota l’agenda dell’on. Merlo, che in  questa occasione incontrerà tutti i responsabili MAIE  di Trelew (Chubut), General Roca, Viedma, Villa Regina, (Rio Negro), Neuquen (Neuquen), General Pico, Santa Rosa (La Pampa), Tres Arroyos, Punta Alta (Buenos Aires)

Venerdì, dopo l’ incontro con le autorità locali (tra cui anche il Vicepresidente del Banco Provincia) l’on. Ricardo Merlo prenderà parte ad alcune trasmissioni delle più note emittenti radiofoniche e televisive (LU2 e  FM Universal, Canal 9, Canal 7 e BVC). Al termine della mattinata, poi, incontrerà il  Console Generale Ferraro, per una colazione di lavoro.

Nel tardo pomeriggio, nello spazio “La terrazza” presso l’ Universidad Tecnologica di Bahia Blanca, il deputato italosudamericano sarà relatore, in qualità di parlamentare della Repubblica Italiana,  ad una conferenza che verterà sui principali  temi dell’ attualità politica italiana.

Merlo al riguardo ha dichiarato: “ Ho accettato con piacere questo invito, organizzato in concomitanza del Congresso MAIE  Patagonia, perché questo convegno è dedicato principalmente alla formazione delle nuove generazioni. E il MAIE cerca sempre di aprire tutte le vie possibili ai giovani, fornendo loro tutti i mezzi per affrontare le sfide di un mondo globalizzato”. Al termine è prevista una cena con la collettività.

Sabato 5 novembre si apriranno i lavori del  I°  Congresso MAIE Patagonia, a cui hanno dato adesione i coordinatori nazionali Zin, Gazzola, Paglialunga, Puliafito e alcuni  rappresentanti regionali MAIE. Al Congresso si parlerà del futuro del MAIE, dei problemi dei connazionali della circoscrizione Patagonia e della nuova legge di riforma dei Comites.

Inoltre, nel corso del Congresso,  si presenterà una nuova iniziativa editoriale del MAIE. Juan Carlos Paglialunga, Coordinatore MAIE di Bahia Blanca, ha così anticipato:” Con Cesar Puliafito, scrittore, grafico e storico,  avevamo in mente, da un po’ di tempo, di far tradurre in italiano il suo saggio storico dal titolo  La legione italiana, Bahia Blanca 1856. El frente olvidado del Risorgimento. L’idea è molto piaciuta al nostro  presidente  che  ci ha confermato che il MAIE sponsorizzerà e presenterà a Roma la versione italiana de La legione, per  celebrare il 150° dell’Unità, cioè entro marzo del 2012. Tutto ciò è possibile solo grazie al fatto che  il MAIE, oltre che politico è un movimento culturale che riconosce e  valorizza i talenti italiani all’estero, promuovendo la cultura italiana nel mondo".

NESSUN COMMENTO

Comments