Italiani all’estero, Panama: il ritorno dell’Italia a Expocomer

La fiera multisettoriale Expocomer a Panama, giunta alla sua trentesima edizione, è stata un successo. L’evento ha generato un giro d’affari di circa 130 milioni di dollari e vi hanno partecipato ospiti d’eccezione come il presidente della Repubblica, Ricardo Martinelli, e il capo dello stato guatemalteco, Otto Perez Molina.

Alla fiera hanno partecipato circa 500 imprese provenienti da quasi tutto il mondo. Tra i maggiori espositori si sono confermati Taiwan, Brasile, Messico, Cina, Colombia, Cile e Argentina.

L’Italia era presente per l’Europa, insieme a Spagna, Olanda e Gran Bretagna. Il nostro Paese mancava l’appuntamento con Expocomer da quattro anni. La presenza delle imprese tricolori è stata curata e organizzata dall’ambasciata italiana a Panama, in collaborazione con l’Associazione di imprese italo-panamensi (Capanit).

Per l’Italia presenti sei aziende: Condotte Spa, Poolmeccanica (Gruppo Lorenzon), Brooksfield, PZ Imports, Gruppo Came e Italian Home.

Nei confronti delle imprese italiane c’è sempre maggiore attenzione, a Panama ma anche in tutta la regione sudamericana. Lo stesso presidente Martinelli, visitando lo stand italiano, ha espresso compiacimento per il ritorno delle aziende dello Stivale a questo appuntamento.

NESSUN COMMENTO

Comments