Italiani all’estero, Nuovo circolo Ctim Veneto in Ungheria

Dabas è una cittadina a circa 30 km. da Budapest. Incredibilmente in quel centro e nelle sue vicinanze vivono numerose famiglie dal cognome molto noto nel Bellunese: Sponga!! Il Dott. Antonio Dal Fabbro, aiutato da amici ungheresi, ha preso contatto con alcuni esponenti di queste famiglie ed ha organizzato una riunione. In Italia ha segnalato la cosa alla Provincia di Belluno  ed al Comune di Sedico, che hanno dato dei gadget da distribuire a questi discendenti di emigrati. La prima riunione si è svolta nell’Ottobre 2011 nella sala del Consiglio Comunale di Dabas messa a disposizione dal Sindaco, erano presenti una trentina d’appartenenti a queste famiglie. Sono stati spiegati lori i fini dell’associazione, illustrando anche con diapositive il territorio bellunese. I discendenti bellunesi sono stati soddisfatti della manifestazione; le signore hanno portato torte, dolci e bevande per festeggiare l’evento. Sono stati altresì orgogliosi di sapere d’essere d’origine italiana e nella fattispecie bellunese. All’inizio del 2012 sono stati invitati tutti gli oriundi veneti che vivono in zona, circa un centinaio, per costituire il Circolo del CTIM Veneto eleggendo il Presidente il Dr. Ormenyi Laszlo e Segretaria Sponga Zsuzsanna. Questi ceppi di famiglie Venete provenivano dalla Slovacchia, che fino al 1919 apparteneva all’Ungheria, ma col trattato di Trianon entrò a far parte del nuovo stato Cecoslovacco. A causa di questi spostamenti di confine il gruppo di famiglie bellunesi scese a Sud, nell’odierna Ungheria. Pensavano di essere slovacchi, anche perché a Dabas esiste proprio una forte colonia slovacca, che ancora oggi parla la sua lingua originale. Progetti per il futuro: lo studio dell’italiano, una gita sociale per vedere i paesi delle loro origini, un coinvolgimento della Provincia di Belluno per un eventuale gemellaggio.

NESSUN COMMENTO

Comments