Italiani all’estero, Napoleon III et l’Italie – Naissance d’une nation 1848-1870

Nell’ambito delle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia, sotto l’Alto patrocinio del presidente della Repubblica francese, Nicolas Sarkozy, e del presidente della Repubblica italiana, Giorgio Napolitano, il 18 ottobre e’ stata inaugurata e presentata alla stampa l’esposizione "Napoleon III et l’Italie – Naissance d’une nation 1848-1870", una mostra dedicata alla figura di Napoleone III e agli anni che hanno segnato la nascita dell’Italia come nazione; un evento che ripercorre i rapporti tra la Francia e l’Italia e il ruolo che Napoleone III ha giocato nel processo d’unificazione del nostro Paese.

Fotografie, alcune inedite, quadri, ritratti, scene di battaglia e di vita quotidiana – disegni, sculture, ma anche uniformi e armi che appartengono al periodo della campagna di Crimea e della campagna d’Italia di Napoleone III: l’esposizione ripercorre le relazioni franco-italiane e le politiche militari e diplomatiche di quel periodo con quasi 260 opere e oggetti. Il tutto e’ accompagnato da materiali didattici multimediali per le scuole.

Fra le altre cose si potrà ammirare un modello in scala della citta’ di Roma, che ricorda il drammatico assedio della citta’ nel 1849.

L’inaugurazione si è tenuta  alla presenza del ministro della Difesa Ge’rard Longuet e dell’Ambasciatore d’Italia in Francia, Giovanni Caracciolo.

La mostra è da due giorni aperta al pubblico, che potrà visitarla fino al 15 gennaio 2012, presso il Musee de l’Armee – Hôtel National des Invalides.

NESSUN COMMENTO

Comments