Italiani all’estero, muore il Ctim in Germania

"Si avvisa che, dopo la scomparsa del Segretario Generale del CTIM On. Mirko Tremaglia, l’attuale dirigenza del Comitato Tricolore di ROMA ha deciso di ‘liquidare’ – cioè chiudere – la storica sede del CTIM di Stoccarda, fondata da Bruno Zoratto, che tanto stava a cuore all’On. Tremaglia". Ad annunciarlo è la Segreteria CTIM, ex Coordinamento Europeo, che per questo comunica "che il 28 gennaio 2012 l’Assemblea Generale del Comitato Tricolore in Germania ha deciso all’unanimità lo scioglimento dell’Associazione e la sua cancellazione nei registri del Tribunale. Pertanto – secondo le leggi vigenti in questo Paese – a partire dal 1. maggio 2012 non sarà più possibile usare in Germania la denominazione Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo oppure C.T.I.M. o CTIM. Sempre a partire dal 1 maggio – informa ancora una nota – non sarà più in funzione il nostro indirizzo elettronico: info@oltreconfine.de e anche il sito dello storico giornale di emigrazione Oltreconfine verrà disattivato".

NESSUN COMMENTO

Comments