Italiani all’estero, Montenegro: cinema italiano protagonista

Si tratta di una iniziativa realizzata dall’ambasciata italiana a Podgorica in collaborazione con la municipalita’ di Cettigne: una rassegna sul cinema italiano contemporaneo "Italijani u Bioskopu" (Italiani al cinema) in Montenegro, che ha visto la proiezione di pellicole come "Baciami ancora", "Ex", "Generazione mille euro", "Un giorno perfetto", "Matrimoni e altri disastri" e "Giulia non esce la sera".

E’ stata scelta questa citta’ che, in ragione del suo passato di capitale storica del Regno del Montenegro e di sede delle antiche legazioni diplomatiche straniere, e’ oggetto di interventi conservativi e riqualificativi da parte delle autorita’ montenegrine e gode di particolare prestigio quale vero centro culturale del Paese. A Cettigne hanno inoltre sede il ministero della Cultura, la Biblioteca nazionale e altre istituzioni culturali. Inoltre, vi si organizzano regolarmente mostre d’arte, concerti di un certo livello e cerimonie pubbliche di rilievo nazionale come i festeggiamenti per l’indipendenza montenegrina e ricevimenti di Stato per il corpo diplomatico.

Far concludere la rassegna a Cettigne ha permesso anche di far conoscere il cinema italiano al di fuori della capitale Podgorica a un pubblico vasto ed eterogeneo. Tanto che la tappa si e’ confermata un successo a seguito dell’elevata affluenza alle proiezioni.

NESSUN COMMENTO

Comments