Italiani all’estero, Mantica alla Farnesina per parlare di Bric

Al ministero degli Esteri lunedì 29 novembre si parlerà durante un convegno dell’ascesa dei cosiddetti Bric: quali saranno le conseguenze per tutto l’Occidente? Anche a questo interrogativo cercheranno di dare risposta i vari protagonisti dell’apppuntamento, fra cui anche Alfredo Mantica, ex sottosegretario agli Esteri.

Il convegno rappresenta un’occasione per riflettere sul loro ruolo accresciuto nella governance mondiale.

Oltre a Mantica ci sarà l’ambasciatore Giandomenico Magliano, a capo della Direzione generale per la Mondializzazione e le questioni globali del ministero. E poi altri relatori, fra cui Adolfo Urso, presidente della Fondazione Farefuturo, Maurizio Caprara, giornalista del Corriere della Sera, Paolo Magri, direttore dell’Ispi, e Paolo Quercia, analista di politica estera.

Al convegno sono stati invitati gli ambasciatori di Brasile, Russia, India, e Cina, i Paesi considerati insieme al Sudafrica le potenze emergenti non occidentali che influiscono e influiranno sempre di piu’ sugli equilibri globali.

NESSUN COMMENTO

Comments