Italiani all’estero, Mandarano (MdL): Nostro network sempre più forte, presto importanti novità

Il Movimento delle Libertà continua a lavorare in stretto contatto con le comunità italiane residenti in Europa. Il suo presidente, Massimo Romagnoli, dopo aver incontrato alcuni esponenti della comunità italiana a Londra, da lunedì è a Parigi, dove ha tenuto una riunione con i responsabili del Movimento delle Libertà in Francia, con i quali ha potuto ancora una volta studiare la strategia politica più corretta per arrivare adeguatamente preparati alle prossime sfide elettorali, prima le elezioni Comites e poi quelle Politiche, nel 2013.

Fausto Mandarano, vicepresidente MdL, che mantiene con passione i suoi impegni di supporto al movimento e ai connazionali, soprattutto quelli di Svizzera e Germania, spiega: "Sono sempre più numerosi gli italiani residenti in Europa che si avvicinano a noi; questo ci fa immenso piacere e ci riempie di orgoglio e soddisfazione, perchè significa che abbiamo lavorato bene e stiamo crescendo perchè meritiamo fiducia. Costantemente presenti anche su internet, riusciamo anche con le nuove tecnologie ad accorciare le distanze geografiche. Ma non rinunciamo, quando serve, a guardare occhi negli occhi i nostri interlocutori, per sederci con loro a tavolino e discutere delle diverse problematiche che vanno affrontate. Per questo il presidente Romagnoli non smette di girare l’Europa, perche’ il contatto umano, fisico, e’ in ogni caso fondamentale. Non ci spaventano gli avversari – prosegue Mandarano – siamo sicuri del nostro approccio  e della nostra presenza fra i connazionali. Una presenza che puntiamo tuttavia a rafforzare ulteriormente, giorno dopo giorno, anche attraverso il nostro sito web, www.movimentodelleliberta.org; invito chiunque sia interessato a far parte del nostro network a contattarci, per aiutarci a costruire una squadra di persone sempre più grande, sempre più forte. Se siete italiani residenti all’estero, in Europa ma non solo, e credete nei valori del centrodestra, prima di tutto quelli della libertà e della democrazia, allora non potete non far parte del Movimento delle Libertà".

"Nei prossimi giorni – annuncia il vicepresidente MdL – a Roma si terrà una riunione del direttivo del nostro movimento: sarà l’occasione per ritrovarsi e ascoltare suggerimenti e proposte sui grandi e piccoli temi che ci riguardano; ma anche per studiare insieme i prossimi appuntamenti che ci vedranno protagonisti in Francia, Germania, Svizzera, Regno Unito e Belgio. Presto – conclude Mandarano – ci saranno importanti novità per ciò che riguarda il nostro movimento".

NESSUN COMMENTO

Comments