Italiani all’estero, Luca Zaia alla festa dei Veneti nel Mondo [VIDEO]

Il presidente Zaia nel corso dell’evento ha premiato tre veneti nel mondo che, con la loro storia, danno lustro all'emigrazione veneta

L’emigrazione veneta conta nel mondo 5 milioni di uomini e donne tra emigrati e loro discendenti. A Piana del Cansiglio si è tenuta la decima edizione dell’adunata dei Veneti nel Mondo, svoltasi alla presenza del Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, dell’Assessore regionale ai flussi migratori Emanuela Lanzarin, di decine e decine di sindaci veneti, e di non meno di duemila emigrati veneti in rappresentanza delle organizzazioni provenienti dai cinque Continenti.

Il presidente Zaia nel corso dell’evento ha premiato tre veneti nel mondo che, con la loro storia, danno lustro all’emigrazione veneta. Affiancato dall’Assessore Lanzarin, li ha premiati in Cansiglio consegnando loro il riconoscimento ‘Eccellenze venete’ 2018.

“I veneti non sono andati in giro per il mondo per farsi conoscere come dei galeotti, ma si sono fatti rispettare e ci fanno fare bella figura”, ha detto Zaia durante il suo intervento. “Non partivano pensando di vivere di nulla, partivano con le carte, i documenti e col senso del rispetto delle regole”.