Italiani all’estero, La Russa a Tripoli: accordi Italia Libia vanno avanti

Ignazio La Russa, ministro della Difesa, nei giorni scorsi è volato a Tripoli per incontrare il Presidente del Consiglio Nazionale di Transizione (CNT), Mustafà Abdel Jalil, e i Ministri della Difesa libico e britannico, Jalal Dhagely e Liam Fox.

Durante la sua visita ufficiale in Libia, La Russa ha ribadito che gli accordi tra Italia e Libia saranno rispettati. Lo stesso ha fatto, da parte sua, il Cnt. Quindi il nuovo Governo libico conferma: vanno avanti gli accordi commerciali ma anche quelli sull’immigrazione.

Il nostro ministro della Difesa durante la sua visita si è anche recato al locale cimitero italiano, dove ha deposto un corona d’alloro all’interno della cappella, ed all’ospedale Metiga, dove vengono ricoverati, senza distinzione di parte, i feriti vittime dei combattimenti.
 
L’impegno italiano in Libia continua, anche se dal 30 settembre il contributo nazionale alla missione è stato ridimensionato.

NESSUN COMMENTO

Comments