Italiani all’estero, Incontro a Roma dei Calabresi nel mondo

Il 13 dicembre, alle 16:00 a Roma, presso la Biblioteca Vallicelliana, si terrà l’incontro organizzato dall’Associazione Internazionale Calabresi nel Mondo, dal titolo "I Calabresi che fecero l’Italia unita".  La manifestazione, che vedrà i saluti di Gennaro Maria Amoruso, Presidente Associazione Internazionale Calabresi nel Mondo, Domenico Naccari, consigliere di Roma Capitale e di Francesco Talarico, Presidente del Consiglio Regionale della Calabria, sarà moderata da Vitaliano Capicotto, esperto in comunicazione politica ed istituzionale.

La manifestazione si inserisce nell’ambito delle celebrazioni del 150° dell’unità d’Italia e vuole rappresentare un momento di valutazione  e approfondimento delle figure calabresi che parteciparono attivamente al processo unitario.
 
È prevista l’introduzione do Saverio Lo Russo, storico delle Calabrie, e gli interventi di Giancarlo Pittelli, deputato al Parlamento, che relazionerà su "Le speranze di Francesco De Luca" e del Prof. Franco Procopio, Docente di Storia delle dottrine politiche. Le conclusioni saranno affidate a Antonio Baldassarre, Presidente emerito della Corte Costituzionale.
 
Amoruso, Presidente dell’Associazione Internazionale Calabresi nel Mondo, spiega: "L’iniziativa ha come obiettivo quello di ricostruire gli anni preunitari ed i moti che prepararono il terreno per la realizzazione dell’unità, attraverso il sacrificio di numerose vite di patrioti calabresi, fino ad arrivare alle prime figure istituzionali di calabresi nel Parlamento del neonato Regno d’Italia; una su tutte quella di Francesco De Luca".

NESSUN COMMENTO

Comments