Italiani all’estero, Imprese italiane al Forum economico italo-georgiano

Si è tenuto due giorni fa il Forum economico italo-georgiano, co-organizzato dal ministero dell’Economia e dello Sviluppo sostenibile della Georgia, dal ministero dello Sviluppo economico italiano, dall’Ambasciata d’Italia a Tbilisi e dall’Agenzia nazionale degli Investimenti della Georgia. Presenti all’appuntamento oltre centocinquanta partecipanti in rappresentanza di trenta imprese italiane e sessanta imprese georgiane. 

Il contesto georgiano rappresenta un terreno fertile per la cooperazione economica tra Italia e Georgia anche in virtu’ della radicata tradizione di scambi commerciali e culturali tra i due Paesi.

Le presentazioni dei relatori e gli incontri "Business to business" si sono concentrate su alcuni settori ritenuti particolarmente promettenti come agricoltura e agroalimentare, energia, infrastrutture e telecomunicazioni, turismo, trasporti e logistica.

Il Forum – presieduto dal primo vice ministro dell’Economia e dello Sviluppo sostenibile della Georgia, Archil Kekelia, dall’ambasciatore d’Italia, Federica Favi, e dall’ambasciatore della Georgia Konstantine Gabashvili – è servito a fare il punto sulle opportunita’ commerciali e d’investimento offerte dal mercato georgiano, oltre che a favorire l’incontro tra imprenditori dei due paesi.

NESSUN COMMENTO

Comments