Italiani all’estero, Giuliani (Fli): Aspettiamo Fini e Di Biagio in Australia

Antonio Giuliani, esponente di Futuro e Libertà in Australia, si fa sentire dopo l’incontro Fli di Mirabello: "Quasi sicuramente il congresso del Fli a Mirabello e’ servito per rilanciare nuove idee e impegni e soprattutto a rafforzare il progetto per il quale e’ nato questo partito. Qui in Australia attendiamo anche alcune risposte da questo incontro", in particolare desideriamo "che venga definito chi sarà a rappresentate il partito per il territorio australiano".

In particolare, "per quanto riguarda il Victoria e la Tasmania, il vecchio popolo di Alleanza Nazionale è entusiasta di far crescere questo gruppo Fli che si e’ formato a Melbourne, crediamo che Fini sia la persona giusta e che abbia tutte le carte in regola per poter prendere le redini di un’Italia che ha bisogno di una svolta definitiva", per fare in modo che il Paese possa tornare ad essere "forte e competitivo nel campo internazionale, anche se sappiamo che comunque questo sballo finanziario non e’ dovuto solo al territorio Italiano, ma è un problema che accumuna tutti gli stati della comunita’ Europea", ed è una crisi "proveniente dagli Stati Uniti".

Come gruppo Fli in Australia, "abbiamo fiducia nel progetto che Fini ha lanciato, e ci aspettiamo presto una sua visita in Australia, per rafforzare questa nuova forza che sta nascendo e che si allarga sempre piu’, perche’ il Fli in Australia non e’ solo una sigla ma e’ una realtà".

In conclusione, "ci aspettiamo una visita anche da parte dell’On. Aldo Di Biagio, che e’ molto stimato in Australia per quello che ha fatto in passato, e sappiamo che e’ la persona giusta per rappresentare gli Italiani nel Mondo che credono in Futuro e Libertà".

NESSUN COMMENTO

Comments