Italiani all’estero, giovane connazionale muore in Grecia dopo incidente stradale

“L'ambasciata ad Atene, in stretto raccordo con questo ministero e con le autorità locali, segue il caso fin dal primo momento”

Un giovane italiano è morto sull’isola greca di Zante. La Farnesina conferma il decesso del nostro connazionale.

Le istituzioni diplomatiche italiane sul posto stanno seguendo la vicenda.

“L’ambasciata ad Atene, in stretto raccordo con questo ministero e con le autorità locali, segue il caso fin dal primo momento – si legge in una nota della Farnesina – ed è in contatto con la famiglia per prestare la massima assistenza, anche ai fini del rimpatrio della salma del ragazzo, che si prevede avverrà già questo pomeriggio”.

Il giovane italiano sarebbe morto in un incidente stradale in Grecia. Ad anticipare la notizia, nelle scorse ore, il Mattino. Secondo il quotidiano, il ventenne napoletano e’ morto domenica mattina a Zante, travolto da un’auto mentre era a bordo di un quad.