Italiani all’estero, Gerusalemme: Organizzazioni italiane incontrano nuovo Console Generale d’Italia Giampaolo Cantini

Gia’ durante i primi giorni della sua nuova missione il neo Console Generale d’Italia a Gerusalemme ha voluto incontrare e conoscere di persona i dirigenti delle diverse organizzazioni italiane operanti a Gerusalemme.

Nella semplice e sentita cerimonia informale si sono incontrati alcuni giorni fa con il neo Console Generale, il Presidente del Comites d’Israele, il Vice Presidente della Hevrat Yehudei Italia, il Presidente dell’Associazione Immigranti dall’Italia, della Fondazione Raffaele Cantoni, del Fondo Anziani Bisognosi e del Club Giallorosso; nella stessa occasione, prima del brindisi di benvenuto, il Console Generale ha potuto visitare il Museo d’Arte ebraica italiana “U. Nahon” con l’annessa sinagoga di Conegliano Veneto, e gli uffici del Centro italiano nella centrale via Hillel a Gerusalemme.

Il Console Genrale Cantini entrato in carriera diplomatica nell’aprile 1983, ha ricoperto incarichi presso il Ministero degli Affari Esteri (Direzione Generale degliAffari Politici, fino al 1986, poi nel 1994, e di nuovo dal 2003 al 2007), la Presidenza della Repubblica (Ufficio del Consigliere Diplomatico, dal 1994 al 1999) e all’estero.

E’ stato infatti Primo Segretario all’Ambasciata d’Italia ad Addis Abeba (responsabile della sezione economica e delle attivita’ della cooperazione allo sviluppo) dal maggio 1986 al luglio 1989; Primo Segretario alla Rappresentanza presso le Nazioni Unite, a New York (agosto 1989-gennaio 1994); Primo Consigliere all’Ambasciata a Washington (settembre 1999-giugno 2003), Ambasciatore ad Algeri (settembre 2007-gennaio 2012).

NESSUN COMMENTO

Comments