Italiani all’estero, Garavini (Pd) a Terzi: Garantire operatività a tutti i Comites

“Si sblocchino i finanziamenti già assegnati al Comites del Vallese, non  ancora versati. Altrimenti, i 18’000 connazionali residenti nel Canton Svizzero pagheranno ingiustamente, vedendo compromesso il loro diritto di rappresentanza”. Lo ha detto Laura Garavini, deputata eletta nella Circoscrizione Europa, presentando un’interrogazione parlamentare al Ministero degli Affari esteri, insieme ai colleghi PD Gianni Farina e Fabio Porta.

“Dopo la drastica riduzione dei finanziamenti, la situazione è al limite della sostenibilità per tutti i Comites”, aggiunge Laura Garavini, “ma  nel Vallese, se l’Agenzia consolare non sblocca i fondi dell’anno scorso, rischiamo di assistere a una paralisi totale”.

“I Comites svolgono un fondamentale ruolo di sostegno per le comunità all’estero. Per questo, dopo tre anni di proroghe e rinvii, chiediamo che gli organi siano finalmente rinnovati”, conclude la deputata PD. “Nel frattempo va garantita continuità ai Comites esistenti”.

NESSUN COMMENTO

Comments