Italiani all’estero, Frecce tricolori al Malta International Airshow

Durante l’ultima settimana di settembre, i giorni 24 e 25, si svolgerà l’edizione 2011 del Malta International Airshow. Allo ‘show’ tutto dedicato ad aerei ed elicotteri, parteciperà anche la pattuglia acrobatica dell’Aeronautica Militare Italiana, dopo un’assenza durata sei anni, che si esibirà in entrambi i giorni e chiuderà l’Airshow con una dimostrazione spettacolare.

Per quanto riguarda l’Italia, fra i protagonisti di quest’anno le Frecce Tricolori ed un Agusta A109 rispettivamente dell’Aeronautica Militare italiana e della Guardia di Finanza; e poi un Rafale dell’Armée de l’Air francese, un C-130 Hercules ed un SH-60 SeaHawk rispettivamente dell’US Air Force e dell’US Navy, quattro Tornado ed un Hawk della Royal Air Force, i nove velivoli PC-7 Team dell’Aeronautica Militare Svizzera ed infine tutta una serie di velivoli delle forze armate maltesi
 
La prima edizione del Malta International Airshow, fortemente voluta dalla Malta Aviation Society, si è tenuta nel 1993. Svoltasi presso il Marsamxetto Harbour, il pubblico ha ammirato la spettacolare esibizione aerea degli stormi francesi e tedeschi. Da allora sono passati ormai 19 anni, e comprensibilmente l’evento è cresciuto di molto, sia in termini di qualità, sia per ciò che riguarda il numero dei partecipanti.
 
Durante questo 19 anni il Malta International Airshow ha visto la partecipazione delle forze aeree di tantissimi Paesi, tra cui – oltre l’Italia – la Svizzera, gli Stati Uniti, Israele, Irlanda, Regno Unito, Francia.

NESSUN COMMENTO

Comments