Italiani all’estero, Francesca Alderisi: Grande Mirko, mi mancherai!

????????????????????????????????????

"E’ notizia di poche ore fa che è scomparso all’affetto dei suoi cari, l’Onorevole Mirko Tremaglia, già Ministro degli Italiani nel mondo. Ho saputo della morte del Ministro Tremaglia mentre ero assorta a pensare che a breve, domani per l’esattezza, andrà in onda l’ultima puntata di Gran Sportello Italia dopo la drastica decisione di interrompere definitivamente tutte le autoproduzioni di Rai Internazionale dedicate agli Italiani all’estero. Il mio pensiero va a questo grande Uomo che ho avuto l’onore di conoscere anni fa ed intervistare molte volte nel corso delle puntate di Gran Sportello Italia a cui ha partecipato sempre con grandissimo entusiasmo. Se ci fossi stato tu a combattere per questa causa, sono certa che mai e poi mai sarebbe accaduto ciò che è accaduto". Così Francesca Alderisi, conduttrice del programma "Gran Sportello Italia" in onda su Rai Internazionale, nel giorno della scomparsa dello storico ministro degli italiani nel mondo, Mirko Tremaglia.

"Tu così vero ed appassionato al mondo degli Italiani all’estero, tu così diretto quando interloquivi con i tuoi alleati ed avversari politici, tu che anni fa riuscisti con grande abilità ad unire le forze politiche trasversalmente e scongiurare la già ipotizzata chiusura di Rai internazionale. Non potrò mai dimenticare quando durante il mio periodo di allontanamento da Rai Internazionale, accettasti di farti intervistare nel tuo studio. Mi presentai con una piccola telecamera amatoriale, senza grandi mezzi, senza troupe televisiva e microfonista e tu mi accogliesti a braccia aperte dimostrando come sempre il tuo vero e profondo Amore per gli Italiani nel mondo. Scusami Mirko se per la prima volta mi permetto di darti del tu. In questa fotografia insieme a tua moglie Italia ed all’ex Direttore di Rai International Massimo Magliaro, eravamo a New York per la parata del Columbus Day del 2009 per partecipare ancora una volta a questo importante appuntamento che spesso ti ha visto protagonista, sfilando sulla Fifth Avenue con il nostro tricolore tra gli applausi del pubblico. Tu Mirko, che ti sei battuto per fare in modo che gli Italiani all’estero potessero votare ed essere rappresentati in Italia al Parlamento. Tu, così fiero di essere Italiano, un giorno mi hai detto durante un’intervista che le ore dedicate nella programmazione di Rai Internazionale agli Italiani nel mondo erano troppo poche e che era un canale da potenziare. Te ne sei andato un giorno prima che le luci dei nostri programmi si spegneranno per sempre e con questo ho capito che nulla avviene per caso. Grazie per tutto quello che hai fatto per gli  Italiani nel mondo. Mi mancherai!".

NESSUN COMMENTO

Comments