Italiani all’estero, Francesca Alderisi (Fi) all’incontro col Premier Conte presso il Consolato d’Italia a New York

“Incontri come questo sono un modo per far meglio comprendere l’importanza ed il vero valore di quelli che sono, a tutti gli effetti, gli ambasciatori del nostro Paese nel mondo"

La senatrice Francesca Alderisi (Fi) – eletta nella Circoscrizione Estero, ripartizione Nord e Centro America – ha preso parte all’incontro del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, presso il Consolato Generale d’Italia a New York, con i rappresentanti della comunità italiana. L’evento è stato organizzato dall’Ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti Armando Varricchio e dal Console Generale d’Italia a New York Francesco Genuardi.

“Ho voluto fortemente essere presente, in qualità di rappresentante del Nord e Centro America, a questo incontro con le eccellenze della comunità italiana che si è rivelato un proficuo momento di confronto”, ha dichiarato la Sen. Alderisi rivolgendo i suoi complimenti per l’iniziativa all’Ambasciatore e al Console Generale.

Nel suo intervento, il Presidente del Consiglio ha riconosciuto l’impegno delle comunità italiane all’estero per i talenti che esprimono in tutti i campi. Li ha poi ringraziati perché motivo di orgoglio e testimoni del ruolo del nostro Paese.

“Incontri come questo – ha aggiunto la senatrice – sono un modo per far meglio comprendere l’importanza ed il vero valore di quelli che sono, a tutti gli effetti, gli ambasciatori del nostro Paese nel mondo, i quali con dedizione e sacrificio contribuiscono a tenere alto il nome dell’Italia oltre confine”.

“Auspico – ha proseguito – che ciò possa concorrere ad un’attenzione maggiore per le questioni che riguardano i nostri connazionali all’estero. È infatti necessario trovare pronte e valide risposte a quelle esigenze che per molto tempo sono rimaste irrisolte e inascoltate”.