Italiani all’estero, Ferrero investe in Messico: nuovo impianto dolciario

Ferrero si prepara a realizzare un importante investimento produttivo in Messico. Il colosso italiano dell’industria alimentare ha annunciato, alla presenza del Presidente messicano Felipe Calderón Hinojosa l’investimento di 190 milioni di dollari per la costruzione di un nuovo impianto nello stato di Guanajuato.

Lo stabilimento di San José Iturbide sarà operativo a partire dal 2013 e darà lavoro direttamente a 500 addetti. I nuovi impianti avranno una capacità produttiva annuale di 35.000 tonnellate e potranno servire il mercato interno e dell’area Nafta con le linee di prodotto Kinder Sorpresa, Kinder Délice, Kinder Chocolate e Nutella.
 
Il gruppo italiano è presente in Messico da 20 anni e i suoi prodotti simbolo possono contare su una capillare rete distributiva, presente in 27 stati della confederazione messicana.

NESSUN COMMENTO

Comments