Italiani all’estero, Ferrari presente all’Expo di Shanghai

La Ferrari sarà presente, da qui a tre anni, in un ampio spazio espositivo all’interno del padiglione italiano all’Expo di Shanghai. I visitatori potranno ammirare modelli e elementi della storia, del presente e del futuro della casa del cavallino rampante. E’ questa la sintesi dell’accordo siglato fra Luca di Montezemolo, presidente della Ferrari, e Ding Hao, presidente dello Shanghai Expo Development Group.

Il Presidente Ding Hao ha sottolineato come "avere con noi Ferrari e’ un piacere e un orgoglio. Da una recente ricerca risulta che quasi la totalita’ degli intervistati si dice pronta a visitare lo stand italiano se e’ assicurata la presenza della Ferrari. Un dato che non fa altro che confermare quanto questo Marchio sia amato in Cina".

Da parte sua Montezemolo dichiara: "Ci fa molto piacere avere la possibilita’ di poter mostrare al grande pubblico cinese la Ferrari. Questa esposizione permanente rafforza ulteriormente il gia’ profondo legame tra la Ferrari e la Cina, dove siamo presenti ufficialmente dal 2004 ma dove gia’ nel 1992 vendemmo la primissima vettura. Un successo commerciale che ha visto crescere sempre piu’ l’importanza di questo mercato che con la fine dell’anno arrivera’ ad essere secondo solo agli Stati Uniti".

NESSUN COMMENTO

Comments