Italiani all’estero, Feria del libro di Madrid: Italia ospite d’onore

L’Italia sarà il paese ospite d’onore della 71ma edizione della Fiera del Libro di Madrid, in programma dal 25 maggio al 10 giugno: lo ha annunciato l’Ambasciata italiana in Spagna.
 
La rappresentanza diplomatica e l’Istituto italiano di cultura di Madrid parteciperanno all’organizzazione del programma di incontri a livello istituzionale e culturale che accompagneranno l’avvenimento.
 
La Spagna sarà invece l’ospite d’onore della Fiera del Libro di Torino 2012.
 
La presenza dell’Italia in qualità di Paese ospite all’edizione della Fiera del Libro di Madrid del 2012 rappresenterà un’occasione ideale per avvicinare il pubblico spagnolo alla cultura italiana classica e contemporanea, attraverso un percorso tra le opere e i temi più attuali.
 
Claudio Magris, il grande scrittore e saggista italiano, inaugurerà le attività culturali della Fiera. Verrà anche dato spazio alle espressioni delle più recenti tendenze letterarie italiane, quali il nuovo romanzo epico, il collettivo Wu Ming, nonché ai maestri del giallo – ovvero il classico poliziesco italiano – ed alle poetesse che stanno contribuendo al rinnovamento del linguaggio poetico in Italia. Prevista la presenza dello scrittore ed editore Roberto Calasso, nonché di Erri De Luca, conosciuto come uno degli autori più originali della sua generazione.
 
Nel corso della Fiera il pubblico spagnolo avrà l’opportunità di riscoprire autori del Novecento italiano quali Luigi Pirandello, Italo Calvino, Leonardo Sciascia e verrà inoltre celebrato il centenario della nascita di Elsa Morante. Nel padiglione per bambini e ragazzi ci sarà anche uno spazio dedicato alla produzione editoriale italiana, finalizzato alla divulgazione di autori e opere adatti ad un pubblico più giovane.
 
Il programma letterario completo verrà presentato nel mese di aprile, insieme ai nomi degli altri scrittori italiani che confermeranno la loro presenza alla Fiera del Libro di Madrid.

NESSUN COMMENTO

Comments