Italiani all’estero, Fabrizio Bosso in tour in Giappone

Fabrizio Bosso sarà protagonista in Giappone, dal 17 al 20 maggio, di quattro concerti (uno al Bluenote Nagoya e tre al Bluenote di Tokyo) assieme al suo quartetto jazz con cui suonerà anche i brani di Rota. Contemporaneamente, il 22 maggio uscirà in Italia il suo nuovo disco intitolato Vamos della formazione “Latin Mood” che co-dirige assieme a Javier Girotto.

Continua il momento d’oro del trombettista Fabrizio Bosso con questo tour in Giappone, terra che lo apprezza, lo stima e lo segue da molti anni. Ad accompagnare Fabrizio nella terra del Sol Levante ci saranno anche Claudio Filippini al pianoforte,  Tommaso Scannapieco al contrabbasso e Lorenzo Tucci alla batteria, insieme per interpretare in versione jazz i brani di Enchantment, recente omaggio discografico a Nino Rota. Non mancheranno inoltre momenti di improvvisazione jazzistica e rivisitazioni del repertorio più caro a Fabrizio.

Uscirà invece il 22 maggio in Italia Vamos (Schema Records), il secondo capitolo dei Latin Mood, formazione che Fabrizio Bosso co-dirige assieme a Javier Girotto. Forti di decine di concerti in tutta Italia, compresi tre sold out consecutivi all’ultima edizione di Umbria Jazz Winter, i Latin Mood pubblicano un disco con ritmiche e sonorità tipicamente sudamericane. Oltre a brani originali di Bosso, Girotto e Mangalavite e classici come Algo Contigo di Chico Novarro, Vamos contiene anche Taste of Honey di Herb Alpert, la nota sigla di Tutto il calcio minuto per minuto.

Struggenti gli assoli dei due fiati, ma incredibile l’energia e il divertimento che permea l’intero lavoro e ancor di più il trascinante set dal vivo in cui il combo sarà impegnato nei prossimi mesi.

Fabrizio Bosso si conferma nuovamente musicista poliedrico e punto di riferimento della musica jazz. Reduce dal successo live e discografico di Enchantment, l’omaggio a Nino Rota inciso con la London Symphony Orchestra. Dopo il Giappone, a maggio Fabrizio sarà in concerto il 24 in Norvegia per la sonorizzazione del film Il Sorpasso, il 25 al festival Poiesis di Fabriano per suonare  You’ve changed e il 27 al Teatro Ariston di Marcianise con i Latin Mood.

NESSUN COMMENTO

Comments