Italiani all’estero e Oscar 2011, ‘Terraferma’ di Crialese candidato italiano

La commissione istituita all’ANICA – composta dai registi Marco Bellocchio e Luca Guadagnino, il giornalista Nick Vivarelli, le produttrici Francesca Cima, Tilde Corsi e Martha Capello, il distributore Valerio De Paolis, la presidente degli esportatori Paola Corvino e il Direttore Generale per il Cinema, Nicola Borrelli – ha deciso oggi che il film italiano candidato all’Oscar 2011 è "terraferma", di Emanuele Crialese,  prodotto da Cattleya in coproduzione con RAI Cinema e in collaborazione con “Sensi Cinema” (Regione Sicilia).

Nel cast Donatella Finocchiaro, Giuseppe Fiorello, Mimmo Cuticchio, Martina Codecasa, Filippo Pucillo, Filippo Scarafia, Pierpaolo Spollon, Tiziana Lodato e Claudio Santamaria.  Le nomination saranno rese note dall’Academy il 24 gennaio 2012, mentre la notte degli Oscar si celebrerà il 26 febbraio.
 
La pellicola narra la storia di un’isola siciliana, di pescatori, quasi intatta, dove il turismo, quello di massa, non è ancora arrivato, ma che comincia in ogni caso a modificare comportamenti e mentalità degli isolani. L’isola allo stesso tempo è investita dagli arrivi dei clandestini, e dalla regola nuova del respingimento: la negazione stessa della cultura del mare, che obbliga al soccorso.

NESSUN COMMENTO

Comments