Italiani all’estero, è morto Aldo Lorenzi: era consigliere Cgie degli Azzurri

Si è spento a Roma nelle scorse ore Aldo Lorenzi, dal 2004 membro del Consiglio generale degli italiani all’estero (Cgie) in rappresentanza degli Azzurri nel Mondo, l’associazione che oltre confine rappresentava Forza Italia, e di cui Lorenzi è stato per anni segretario organizzativo.

Lorenzi, fra le altre cose anche alto dirigente Inail, era in coma da circa 50 giorni, dopo una brutta caduta nella zona della stazione Termini, a Roma, che gli aveva causato la rottura del fegato.

Gli italiani nel mondo più volte hanno visto Aldo Lorenzi su Rai Internazionale, parlare di pensioni e temi vicini agli italiani all’estero.

I funerali si terranno martedì 15, alle ore 10, a via dei Colli Portuensi, Roma, presso la Parrocchia Coromoto.

ItaliaChiamaItalia, che Aldo lo ha conosciuto, si stringe intorno alla sua famiglia ed esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di un uomo che certamente ha amato la politica e ha contribuito, con la sua passione e la sua esperienza, a difendere gli interessi dei tanti italiani residenti all’estero.

NESSUN COMMENTO

Comments