Italiani all’estero e marò in India, De Mistura: continui contatti fra i due governi

Dopo il colloquio della scorsa settimana fra il Presidente del Consiglio Mario Monti ed il premier indiano Manmohan Singh, i contatti fra i due Governi sono stati "continui". Lo afferma il sottosegretario agli Esteri, Staffan De Mistura, che non prevede tempi brevi per la liberazione dei due maro’. "Le elezioni sono fra tre giorni – sottolinea De Mistura – ma poi ci vorra’ del tempo per i risultati elettorali e per evitare qualsiasi collegamento fra la vicenda dei due maro’ italiani e le elezioni".

Per De Mistura "la vicenda potra’ durare anche due mesi perche’ si e’ incanalata sul binario giudiziario. Noi ribadiamo tre cose: 1) i maro’ sono militari e pertanto vanno giudicati dal loro Paese di appertenenza; 2) i fatti sono avvenuti in acque internazionali; 3) Italia e India sono due grandi Paesi che possono trovare una soluzione a questa vicenda".

NESSUN COMMENTO

Comments