Italiani all’estero e Governo, Giai (Maie): Confido in Napolitano

“La situazione che l’Italia sta vivendo in queste ore  non è affatto rassicurante. Non si era mai assistito ad una crisi così grave del paese. La maggioranza è ormai alle strette e, l’unica azione responsabile  in questo momento è approvare al più presto  la legge di stabilità con misure veramente efficaci che mantengano gli impegni assunti con l’Europa e, l’annuncio del Premier di dare le dimissioni ci sembra l’unica via percorribile in questo momento per ricominciare”. E’ quanto dice in una nota la senatrice del Movimento associativo italiani all’estero, Mirella Giai.

“Il crollo delle borse, i continui ricorsi alla fiducia, cosa potevamo aspettarci, e quello che purtroppo devo constatare per l’ennesima volta è che per gli italiani residenti all’estero non si è fatto nulla. Confido nel presidente Napolitano e nella sua infinita saggezza, che possa ancora una volta, fosse l’ultima volta, tirare fuori l’Italia da questa situazione per cominciare un nuovo cammino di democrazia e togliere all’Italia quell’immagine negativa che in questi ultimi anni gli è stata data a causa di scandali e operazioni sbagliate, sia da un punto di vista sociale che economico”.

NESSUN COMMENTO

Comments