Italiani all’estero, Continua impegno Berardi (PdL) a favore del made in Italy negli Usa

E’ fissato per il 26 novembre a New York, dalle ore 6 alle ore 8 pm, presso l’Armani Restaurant (601 Madison Avenue, nr. 58 ST), l’appuntamento previsto dall’On. Amato Berardi, deputato del PdL eletto nel Nord e Centro America, per promuovere l’enogastronomia italiana negli Stati Uniti. Sarà un cocktail-reception organizzato per portare avanti l’approvazione FDA di prodotti alimentari italiani.

Continua quindi l’impegno di Berardi a favore della sempre maggior diffusione del Made in Italy all’estero: "La qualita’ superiore dei nostri prodotti alimentari e’ riconosciuta a livello internazionale. Tantissime sono le varieta’ delle proposte tricolore, ma nel Nord America le nostre squisitezze e genuinità non sono note a tutti. Per questo – spiega Berardi – lavoriamo affinche’ si possano importare dall’Italia prodotti che ancora non sono presenti nel mercato statunitense". Per esempio, il classico arancino siciliano con ripieno di carne.

All’evento saranno presenti Frank Desiderio, membro della Camera di commercio italiana a New York, l’on. Antonio Razzi Consulente Ministro Politiche Agricole, l’on. Carolyn Maloney Membro Us Congress, l’on. Bill Pascrell Membro Us Congress, l’on. Frank Guarini Former Member Us Congress e l’on. Maurizio
Del Tenno quale special guest.

"La presenza dell’On. Razzi – osserva Berardi – e’ per noi molto importante, perche’ ci consente di avere un filo diretto con l’esecutivo nazionale che, al di là delle colorazioni politiche, inserisca fra i suoi tanti impegni  l’obiettivo di sostenere i prodotti alimentari italiani nel mondo. In un momento di crisi economica caratterizzata anche dalla mancanza di crescita, perseguire l’obiettivo dello sviluppo di relazioni internazionali, in un’ottica di mercato globalizzato e di potenziamento anche dell’export agroalimentare, non può essere che un’opportunità ulteriore di successo per il nostro Paese e per gli italiani che se ne faranno partecipi all’estero".

NESSUN COMMENTO

Comments