Italiani all’estero, casò marò: autorità italiane consegnano a Tribunale Kochi assegni risarcimenti

WCENTER 0SMDAHMLII FOTO DI REPERTORIO 07-03-2012 ©LaPresse Massimiliano Latorre e Salvatore Girone

Le autorita’ italiane hanno consegnato al Lok Adalat (tribunale popolare) di Kochi assegni circolari da dieci milioni di rupie (circa 150mila euro) destinati alle famiglie dei due pescatori uccisi lo scorso 15 febbrario dell’incidente in cui sono coinvolti i due maro’ italiani Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, scrive l’Hindustan Times.

La scorsa settimana, l’attuazione dell’accordo extragiudiziale raggiunto dalle famiglie di Ajesh Binki e di Gelastine e dalle autorita’ italiane per il risarcimento era stato trasferito dall’Alta corte di Kochi al tribunale popolare della stessa citta’. Gli assegni consegnati sono quindi due: uno sara’ diviso dalla vedova di Gelastine e con i suoi due figli, il secondo assegno dalle due sorelle di Binki.

NESSUN COMMENTO

Comments