Italiani all’estero, Camera commercio italiana Francoforte compie 100 anni

Compie 100 anni la Camera di commercio italiana a Francoforte (insieme a quella di Zurigo, è una delle più antiche in Europa). Una buona occasione per festeggiare. Anche con una nuova iniziativa editoriale, un libro di 112 pagine nel quale si racconta un secolo di vita e di attivita’ al servizio delle imprese italiane impegnate nell’Assia. Nelle pagine del libro si potrà leggere dei tanti successi dell’imprenditoria italiana in Germania. Un libro che parla anche degli accordi commerciali raggiunti e di una lunga serie di aneddoti che testimoniano la vivacita’, la capacita’ e l’inventiva delle aziende italiane.

La pubblicazione si apre con un saluto dell’ambasciatore italiano, Michele Valensise, che sottolinea la felice collaborazione tra diplomazia e istituto camerale, con il comune obiettivo di sostenere l’imprenditoria italiana.

Il segretario generale della Camera di commercio italiana a Francoforte (che conta su 600 iscritti, tra i quali brand importanti come Pirelli e Fiat) spiega: "Abbiamo voluto raccontare la storia di questo organismo cosi’ antico e cosi’ prestigioso che ebbe la forza di riaprire i battenti, nel 1950, dopo la lunga inattivita’ imposta dallo scoppio seconda guerra mondiale". Nikolai ci tiene a ricordare il passato, ma ha lo sguardo puntato dritto al futuro: "Ora ci prepariamo ai prossimi 100 anni. Prima tappa, nel 2012, un convegno in collaborazione con la Camera di commercio italiana in Canada, per spiegare agli imprenditori le opportunita’ di investimento che si stanno aprendo nel Paese nordamericano".

NESSUN COMMENTO

Comments