Italiani all’estero, Bruxelles: ‘Unione Europea e la primavera araba. Futuri scenari e nuove prospettive’

"Unione Europea e la primavera araba. Futuri scenari e nuove prospettive": è questo il titolo del dibattito – realizzato con il sostegno della Banca Monte Paschi Belgio – che si è tenuto a Bruxelles il 19 ottobre nella sala esposizioni dell’Istituto Italiano di Cultura. Un evento realizzato nell’ambito dell’XI Settimana della Lingua italiana nel mondo in collaborazione con il Clenad (Comite’ de Liaison des Experts Nationaux Detaches), al quale sono intervenuti tra gli altri Mario Mauro, capo della delegazione italiana del PPE al Parlamento Europeo e Manfredo Fanti, capo della divisione Maghreb presso il Servizio europeo di Azione esterna.

La collaborazione con il Clenad continua ad arricchire la fitta rete di sinergie dell’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles in un’ottica di promozione del Sistema Italia.

Rosa Balfour, analista politico presso l’European Policy Centre, ha moderato la conferenza.

Un numeroso pubblico ha partecipato con interesse alla manifestazione, che da tempo era stata programmata dall’IIC in collaborazione con Gianluca Quaglio, presidente della Sezione Italiana Clenad. Molto interessante il dibattito che si è sviluppato su un tema di grande attualita’ come quello dei cambiamenti politici nel sud del Mediterraneo.

NESSUN COMMENTO

Comments