Italiani all’estero, Berlusconi a Caselli (PdL): Ho piena fiducia in te

Nei giorni scorsi sulla stampa nazionale italiana sono state pubblicate alcune delle intercettazioni di telefonate fra Silvio Berlusconi e Valter Lavitola. In una di queste, Berlusconi diceva a Lavitola: "Caselli? Pericolosissimo! Alla larga!". Ebbene, oggi il senatore Juan Esteban Caselli – eletto con il PdL nella ripartizione estera Sud America – è stato ricevuto dal presidente del Consiglio, secondo quanto si legge in un comunicato del Popolo della Libertà. 

Caselli, che è guida del PdL nel Mondo e consigliere del premier per ciò che riguarda gli italiani all’estero, ha espresso al Cavaliere "la sua delusione per le critiche verso la sua persona apparse sulla stampa nei giorni scorsi. Il parlamentare ha sottolineato all’onorevole Berlusconi la sua lunga traiettoria nella vita politica del suo Paese d’origine, la Repubblica Argentina, e la lealta’ sempre dimostrata nei confronti del Popolo della Liberta’ e del suo leader. A sua volta – si legge sempre nella nota PdL -, il Presidente del Consiglio ha voluto chiarire le circostanze descritte e ha ribadito al senatore Esteban Juan Caselli la sua personale fiducia e il riconoscimento istituzionale per l’operato al Senato della Repubblica a beneficio della comunita’ dei concittadini residenti all’estero e come suo consigliere presso la Presidenza del Consiglio". 

NESSUN COMMENTO

Comments