Italiani all’estero, Berardi e Giordano (PdL) alla II° Edizione del Premio Salernitani Illustri nel Mondo

Nell’annuale occorrenza del “Premio Salernitani Illustri nel Mondo”, occasione di richiamo e promozione per la bellezza della terra Salernitana, sono stati assegnati i premi che conferiscono importanza a coloro che portano, con il loro nome, lustro alla provincia di Salerno in tutto il mondo.  Quest’anno sono stati selezionati i tre personaggi di origini salernitane che meglio rispecchiano l’obiettivo di tale evento.

Si tratta di Maria Bartiromo – Anchorwoman del CNBC’s column Wall Street Journal e Reader’s Digest Magazine, nata da genitori salernitani -, Vitaliano Esposito – Procuratore Generale presso la Suprema Corte di Cassazione, nato da madre salernitana – e Antonio Giordano, Direttore dello Sbarro Institute for Cancer Research and Molecular Medicine alla Temple University di Philadelphia, nato da padre salernitano. I tre sono stati premiati per la seconda edizione del “Premio Salernitani Illustri nel Mondo”, svoltasi il 23 agosto a Sant’Agostino e moderata dal giornalista Rai Attilio Romita. 

“E’ meraviglioso apprendere come, attraverso le loro posizioni di rilevanza nella società e nel mondo, questi personaggi illustri contribuiscano a diffondere nel mondo un’immagine positiva della città di Salerno", afferma il deputato Amato Berardi, eletto nella ripartizione estera Nord e Centro America.

NESSUN COMMENTO

Comments