Italiani all’estero, All’Università di Barcellona nuovi corsi di italiano a distanza

Il Dipartimento di Filologia Romanza (Italiano) dell’Università di Barcellona in Spagna ha attivato, in collaborazione con l’Escola d’Idiomes Moderns, i nuovi corsi di lingua italiana in modalità blended-learning, ovvero a distanza.

Come spiega l’Escola d’Idiomes Moderns, "questi corsi permettono alle persone che abitano lontano dalle grandi città o a coloro che hanno poco tempo a disposizione di imparare l’italiano" e rispondono alle "aspettative dei connazionali che già nel 2005, quando offrimmo i primi corsi di lingua italiana, ci chiesero se fosse possibile studiare l’italiano a distanza. In questo tipo di corso la necessità di frequentare le lezioni è inferiore" al normale, "in quanto gran parte del lavoro è fatto a casa".
 
L’anno scorso l’Escola d’Idiomes Moderns ha offerto solo il livello 1.1 (A1), ma da questo mese di febbraio è stata data una "spinta complessiva" all’insegnamento della lingua italiana in modalità blended, grazie all’integrazione del corso on-line Fodie, curato da Rosa Maria Torrens, direttore del Corso Fodie (Formació d’Italià Semipresencial) dell’Escola d’Idiomes Moderni dell’Università di Barcellona. Questi materiali ricoprono il livello A1 (in parte) l’A2 e il B1.
 
Si utilizza inoltre l’ambiente virtuale Moodle, uno dei migliori spazi cooperativi e collaborativi che esistano attualmente. Le aule sono dotate di tutta l’attrezzatura necessaria (computer, collegamento internet, proiettore, ecc).
 
Tutti i corsi hanno una durata di 96 ore complessive (lezioni, tutor on-line e compiti a casa), con due ore di lezione a settimana. Si lavorano le quattro abilità (comprensione ed espressione orale e scritta) e la grammatica.
 
Le lezioni si tengono nel Campus di Sants dell’Università di Barcellona e le iscrizioni termineranno il 10 febbraio.

NESSUN COMMENTO

Comments