Italiani all’estero, Alessandra Klotz (MdL): Difendiamo l’operato del governo Berlusconi fra gli italiani nel mondo

"Quello del Movimento delle Libertà, qui a Baden-Baden e più in generale in tutta la Germania, è un lavoro costante, quotidiano sul territorio. Un lavoro teso a diffondere la visione politica del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e a difender il premier dagli attacchi mediatici strumentali e distruttivi di certi media faziosi. Lavoriamo in silenzio, stando sempre in contatto con Roma, ricevendo le direttive del presidente MdL, Massimo Romagnoli. Mi chiedo invece perchè tanti italiani nel mondo abbiano abbandonato il senso di patriottismo: mi chiedo perchè molti di loro si divertano a parlar male dell’Italia anche all’estero, partecipando così a danneggiare l’immagine del nostro Paese. Qui in Germania i figli di molti connazionali non parlano neppure più l’italiano e si allineano alle posizioni della stampa tedesca. Credo che se ciascuno di noi, invece di criticare a prescindere l’operato del governo Berlusconi, iniziasse ad essere più fedele e più leale verso la nostra Patria, più vicino alla cultura italiana, allora sarebbe molto più semplice restare uniti e portare avanti un gioco di squadra. Molto spesso mi sono rivolta alle grandi testate giornalistiche tedesche per replicare a certe infamità che vengono pubblicate riguardo Berlusconi: nessuno ha mai pubblicato niente. E’ sempre più opportuno, quindi, farsi sentire attraverso i nostri canali e i media che ci sono più vicini, perchè ora come mai è arrivato il momento di sostenere il presidente Berlusconi e il Popolo della Libertà guidato da Angelino Alfano. Basta con la teoria, dobbiamo passare alla pratica. Quando si andrà a votare, sia l’anno prossimo o, come credo, nel 2013, noi del Movimento delle Libertà saremo pronti alla sfida". E’ quanto dichiara Alessandra Klotz, responsabile del Movimento delle Libertà per Baden-Baden, Germania.

NESSUN COMMENTO

Comments