Italiani all’estero, 21 miliardi di euro nel 2010 l’interscambio Italia-Russia

Antonio Zanardi Landi, ambasciatore d’Italia a Mosca, ha avuto un incontro con Georgy Kalamanov, vice ministro russo dell’Industria e del commercio e commissario generale della Federazione per Expo 2015. Durante il colloquio – che si e’ svolto sullo sfondo di rapporti economici estremamente solidi tra l’Italia e la Russia – sono stati affrontati diversi temi circa la partecipazione russa all’Expo di Milano del 2015. Non solo: Kalamanov ha colto l’occasione per caldeggiare la candidatura della citta’ di Ekaterinburg per l’Expo del 2020.

L’Italia per la Russia è uno dei principali partner economici e commerciali: 21 miliardi di euro nel 2010 l’interscambio. Inoltre importanti gruppi italiani continuano sia a investire nel paese sia a portare avanti programmi di espansione e a sviluppare joint ventures strategiche con aziende locali.

Molto importante la partnership tra Alenia e Sukhoi per il Superjet 100, ma anche quella tra Agusta Westland e Russian Helicoters per l’elicottero civile AW 139.

NESSUN COMMENTO

Comments