Italiani all’estero, 11 militari vietnamiti completano corso lingua italiana

Undici militari vietnamiti, appartenenti a diversi reparti delle forze armate, hanno completato un corso di lingua italiana. Le lezioni, durate due mesi e che si sono tenute presso il Centro formativo 871 del ministero della Difesa di Hanoi, sono uno strumento per favorire il dialogo e la collaborazione tra le forze armate dell’Italia e del Vietnam. Soprattutto per permettere a militari del paese asiatico di partecipare in Italia a corsi di specializzazione organizzati dalle nostre forze armate. Cosa che dovrebbe avvenire già quest’anno con la partecipazione di un ufficiale alla nostra Scuola di guerra. Il corso è finanziato dal ministero della Difesa italiano e organizzato in collaborazione fra l’addetto della Difesa competente per il Vietnam e l’ufficio culturale della nostra ambasciata ad Hanoi. In particolare nella persona del Lettore, il professor Giuseppe Tidona, che si occupa – tra l’altro – del reperimento degli insegnanti di italiano (solitamente due, un madrelingua e un vietnamita). La consegna dei diplomi è stata celebrata con una cerimonia presso il Centro, alla presenza dell’ambasciatore d’Italia in Vietnam, Lorenzo Angeloni; dell’addetto militare accreditato a Hanoi, capitano di vascello Luca Bercini; degli insegnanti del corso e di esponenti del ministero della Difesa vietnamita.

NESSUN COMMENTO

Comments