Italiani all’estero, odissea passaporto al Consolato di Colonia

Lunghissime attese per rinnovare la carta d’identità o ottenere un passaporto al Consolato di Colonia. È l’esperienza di moltissimi italiani, le proteste continuano da mesi. L’obbligo di prenotare un appuntamento online, poi, mette molti in difficoltà. Radio Colonia dedica uno speciale ai problemi che incontrano gli italiani di Colonia e dintorni e invita tutti gli ascoltatori a partecipare alla trasmissione in diretta di mercoledì 13 giugno. Ospiti in studio il Console generale Eugenio Sgrò e Giuseppe Bartolotta, rappresentante di un comitato di protesta contro i disservizi.

Chi non possiede un computer, un indirizzo email e una connessione internet incontra enormi difficoltà quando deve prenotare un appuntamento al Consolato di Colonia. Ma anche chi ha dimestichezza con internet si trova ad attendere due mesi o più per un appuntamento. E, una volta chiesto il documento, passano molte settimane prima del rilascio. Per questo moltissimi ascoltatori infuriati si sono rivolti a Radio Colonia. Mercoledì 13 giugno la trasmissione in italiano del Westdeutscher Rundfunk cerca di rispondere ad alcune domande: cosa succede al Consolato di Colonia? Quali sono i problemi e le possibili soluzioni? E perché in altre città tedesche, a quanto pare, le cose funzionano meglio?

Per partecipare allo speciale di mercoledì 13 giugno basta chiamare il numero gratuito 0800-5678 774 mercoledì stesso dalle 19 in poi. Oppure inviare fin d’ora una mail a funkhauseuropa@wdr.de o radiocolonia@wdr.de

NESSUN COMMENTO

Comments